DENIOS Srl
Frazione Mereta, 4br>Isola del Cantone (GE)
16017

Tel.: 010.96.36.743
Email: info@denios.it
Internet: www.denios.it

Armadi per batterie agli ioni litio

Non vi è dubbio alcuno sui vantaggi che porta con sé il litio come elemento chimico: è pratico, efficiente, leggero e ha un’ottima predisposizione al rilascio degli elettroni. Le batterie agli ioni litio hanno quindi un'elevata densità di energia.

Tuttavia, in caso di difetti della batteria stessa, del caricabatteria o del cavo di collegamento, è possibile che si verifichi un incendio. In questa circostanza, infatti, il calore generato comporta il surriscaldamento delle singole celle, che innescano una reazione a catena che si auto-amplifica e che diventa incontrollabile in breve tempo; il tanto temuto fenomeno del “thermal runaway” (runaway termico).

Quando il numero di batterie con cui ci si trova ad operare non è tale da creare la necessità di grandi ambienti di stoccaggio, con protezione antincendio superiore (REI 120), gli accumulatori possono essere stoccati in totale sicurezza per un determinato periodo di tempo (stoccaggio passivo) in un armadio di sicurezza di Tipo 90, specificamente equipaggiato, che ha ad oggi un livello di protezione allo stato dell’arte per piccole quantità di batterie.
Tali accumulatori possono essere anche ricaricati all’interno dello stesso, tramite un apposito caricabatterie (stoccaggio attivo).

Protezione antincendio dall'esterno all'interno quanto dall'interno verso l'esterno

Riporre e conservare correttamente questo prodotto all’interno di sistemi appositamente sviluppati per lo stoccaggio attivo e passivo di batterie agli ioni litio è un’ottima soluzione per prevenire eventuali pericoli.
Gli armadi di sicurezza conformi alla norma europea EN 14470 – 1, che regolamenta la costruzione degli armadi per prodotti infiammabili, offrono una protezione antincendio di 90 minuti, tanto dall'esterno all'interno quanto dall'interno all'esterno, che fornisce ulteriore tempo prezioso per l’implementazione delle diverse misure di protezione. La protezione dall'interno all'esterno è valutata in base alla norma EN 1363-1, che determina la durata della resistenza al fuoco dei componenti edilizi esposti a condizioni di infiammabilità standardizzate.

Questi armadi sono dotati di un sistema di sorveglianza h24, comprensivo della possibilità di inoltrare vari segnali di avvertimento, a seconda del livello di allarme, a un centro di comando principale o, in alternativa, a più telefoni e dispositivi mobili.

Sistema di allarme a più livelli e sistema di estinzione incendi

Idealmente, gli armadi di sicurezza devono essere dotati di un sistema di allarme a più livelli, di un sistema di estinzione incendi o quantomeno di un rilevatore di fumo.

Ricaricare le batterie senza una costante sorveglianza, ad esempio di notte o al di fuori dell’orario di lavoro, rappresenta un rischio particolarmente elevato. Pertanto in caso di operazioni di ricarica incustodite, un sistema di inoltro dell’allarme diventa assolutamente essenziale.

Il sistema trasmette, in primo luogo, un segnale di avvertimento ottico e acustico non appena la temperatura interna all’armadio supera i 50 °C. In questa fase il pericolo non è ancora imminente, pertanto si ha il tempo di far effettuare un controllo immediato da parte di personale interno qualificato ed eventualmente di avviare ulteriori misure di protezione.

Il primo livello di allarme entra in funzione quando si attiva il rilevatore di fumo, segnale di un pericolo potenziale maggiore. Quando il rilevatore di fumo è già attivo, ed il sensore di temperatura supera i 70 °C, entra in funzione il secondo livello di allarme.

La combinazione dei segnali di entrambi questi livelli indica che all’interno dell’armadio è in atto un incendio, ed in questo caso entra in funzione il sistema di estinzione incendi integrato all’armadio.

Ulteriori misure di protezione messe in opera automaticamente in caso di incendio sono l’immediato spegnimento della ventilazione tecnica e, in caso di armadi con dispositivo di ricarica, anche delle multiprese di corrente.

In caso del verificarsi di questi eventi, il modulo di segnalazione da remoto invia un messaggio di allarme che viene inoltrato tramite SMS e chiamate ad un massimo di cinque numeri telefonici precedentemente programmabili. È possibile anche inviare specifici messaggi di testo.

Batterie agli ioni di litio - Molto più pericolose di quello che sembrano

La brochure "Batterie agli ioni di litio, molto più pericolose di quello che sembrano" è un nuovo documento operativo realizzato dai tecnici specializzati della nostra consociata asecos, casa produttrice di questa tipologia di armadi.

Trentadue pagine in cui troverete tante informazioni sulle batterie al litio ed il loro stoccaggio a regola d'arte, tutte le caratteristiche tecniche delle varie tipologie di armadi disponibili, nonché tutto quello che dovete sapere sul nostro servizio di manutenzione.
Grazie a questo documento riuscirete quindi ad orientarvi al meglio all'interno dell'ampio panorama dei nostri armadi per batterie agli ioni litio.

Scaricate subito la brochure cliccando questo link >>

Consulenza specialistica

La consulenza specialistica ai nostri clienti è uno dei nostri punti di forza.

I nostri consulenti sono a vostra disposizione per un appuntamento presso la Vostra azienda!

Consulenza specialistica 010 - 96.36.743
Press

Stoccaggio batterie al litio - un nuovo whitepaper per voi

I nostri tecnici specializzati hanno realizzato il nuovo whitepaper "Batterie al litio - Guida ad una gestione sicura". In 12 pagine tantissime informazioni su questa tipologia di accumulatori, dal leader di settore.

Vedi di più
Case study

Shelter per batterie al litio destinate all’alimentazione di veicoli elettrici

DENIOS sviluppa per Altra S.p.A due depositi per lo stoccaggio ed il testing di batterie al litio destinate all’alimentazione dei veicoli elettrici prodotti da IVECO

Vedi di più
Press

DENIOS alla conferenza "Sicurezza antincendio e batterie agli ioni di litio"

Nella prestigiosa location del Museo Ferrari di Maranello si è tenuto un workshop sul tema “Sicurezza antincendio e batterie agli ioni di litio”, organizzato dal network AIAS (Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza) in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Vedi di più
Press

Il nuovo sistema di monitoraggio batterie al litio, brevettato da DENIOS

DENIOS ha brevettato un nuovo innovativo sistema di monitoraggio batterie al litio, in grado di rilevare l'innesco di una fuga termica e che permette di prendere le adeguate contromisure. Scoprite di più sul suo funzionamento.

Vedi di più
Menu
Login
CarrelloAggiungi al carrello
Vai al carrello
Siamo felici di aiutarvi!

Chiamaci o compila il form, ti risponderemo il prima possibile.

Assistenza tecnica gratuita 0109636743 0109636743 0109636743
Lun - Gio 9:00 - 18:00 | Ven 9:00 - 15:00